Visual management

Uno dei concetti chiave della lean production, che troviamo anche nelle fondamenta del tempio del Toyota Production System, è il visual management. Il posto di lavoro deve organizzato e “segnalato” in maniera tale da parlare da solo; ecco perché la segnaletica orizzontale, etichette e e altri strumenti sono fondamentali nella lean production. I lavoratori attraverso il visual management, devono poter avere immediatamente le informazioni che cercano. Un esempio di visual management è la segnaletica orizzontale o i cartellini kanban. Il visual management nella lean production deve essere uno standard, cioè tutti lo devono intendere alla stessa maniera, senza lasciare spazio all’interpretazione. In particolare gli adesivi usati per la segnaletica orizzontale, in base al colore che viene utilizzato, hanno un significato piuttosto che un altro.

Ogni colore ha un significato diverso: ad esempio il giallo si usa nelle zone principali, per delimitare le aree più importanti; il rosso invece, tipicamente è un colore che viene utilizzato per delimitare aree e/o prodotti non conformi. Adesivi a strisce gialle e nero, e di altri colori. Ma non solo rotoli adesivi, anche angoli, orme, simboli, frecce… il tutto per classificare percorsi e zone. Applicare questi adesivi indispensabili nella lean production è molto semplici: l’unica raccomandazione è che il pavimento su cui deve essere applicato l’adesivo sia molto ben pulito; rimuoverli è altrettanto semplice. La lean production prevede flessibilità e di conseguenza è molto facile che i layout delle zone vengano rivisti, anche spesso; ecco perché mettere e rimuovere questi adesivi deve essere un’attività semplice e veloce, e da poter fare ripetutamente nel tempo a seconda delle esigenze che cambiano. Un altro esempio di visual management sono le tasche magnetiche: tasche di diverse dimensioni e differenti colori, con magneti o strisce magnetiche sul retro, in modo da poterli facilmente applicare dove necessari. Questi magneti sono molto resistenti, tanto che alcuni modelli possono risultare molto difficili da staccare, questo per far capire come siano presenti sul mercato anche tasche magnetiche dotate di magneti davvero molto resistenti, che quindi non si staccano facilmente se urtati involontariamente.

Anche in questo caso i colori possono significare cose diverse, ecco perché queste tasche utili nella lean production possono essere di diversi colori.